Vuoi salire a bordo e diventare istruttore Orza Scuola Vela?

Da oltre 25 anni formiamo i nostri istruttori di vela e skipper, e cerchiamo bravi velisti per le attività nelle basi di Liguria e Sardegna e nei mari di tutto il mondo. Se ami la vela e il mare e vorresti trasmettere la tua passione ad altre persone, scrivici inviando un breve profilo velico e indicando le tue esperienze. Ti contatteremo per per invitarti alle nostre occasioni di formazione o proporti collaborazioni come aiuto-istruttore.

I prossimi appuntamenti di formazione Orza Scuola Vela


Corso di manovra a vela
formazione istruttori cabinato
agosto 2017 (date da definire)

La formazione per eccellenza, e non solo per chi desidera diventare istruttore! Manovrare solo a vela e sempre con il totale controllo del mezzo non è da tutti, e questo corso ve lo insegna, affrontando tutti gli aspetti di manovre e ormeggio senza l'uso del motore. Dedicato ai futuri capobarca Orza ma anche a skipper che vogliono consolidare esperienza e "manico", e a chiunque abbia una buona preparazione di base e voglia davvero fare il salto di qualità.


Dove:
 Porto Pollo, Sardegna
Durata
: 7 giorni
Tipologia: 
corso stanziale
Barche:
Nytec 23
Per chi:
 ha già una buona esperienza e tecnica su cabinato ma manche solo su derive - ha frequentato i corsi cabinato di 4° livello

Costi e prenotazioni

Il corso:

Un corso molto intenso e molto divertente, nel quale ci si mette davvero in gioco e si cresce velicamente ad un ritmo incredibilmente spedito.
Affronta tutti gli aspetti della conduzione solo a vela di piccoli cabinati: retromarcia, manovre in solitario, dare fondo a due ancore (una di prua e una di poppa) in tutte le andature e in un gran numero di varianti di manovra, conduzione sovrainvelati e sottoinvelati, gestione dello stallo, ormeggio a pacchetto e a punti fissi, navigazione in flottiglia, tecniche di ormeggio…Come vi abbiamo già detto, ma amiamo riperterlo, il tutto sempre e solo rigorosamente a vela.

A questi temi si affiancano un affinamento sulla regolazione delle vele, esercizi sull’uso dello spinnaker e due argomenti importantissimi in mare: la sicurezza e la gestione delle avarie.

Forse il paragone più azzeccato è che questo corso è l’equivalente velico di un corso di guida veloce e acrobatica in auto (sgommate, testacoda, curve in derapata). Capite bene che dopo averlo fatto, dopo essere andati “oltre” ma in un setting protetto, porterete la barca con una sicurezza, controllo e consapevolezza ben diverse! E il bello del corso è proprio la possibilità di osare, sbagliare e sperimentare cose che nella normale vita velica non è lecito fare :)

Il corso vi rende in grado di condurre autonomamente l’imbarcazione solo a vela e in completo controllo. È dedicato a chiunque voglia acquisire una consapevolezza e sicurezza di livello superiore nella manovra di cabinati grandi e piccoli, perché dà all'allievo una percezione millimetrica degli spostamenti della barca e una piena conoscienza delle forze in gioco.

Tra i risvolti più sorprendenti del corso ci sono infatti la facilità nell'applicare le stesse logiche e tecniche anche nella conduzione di barche molto più grandi e un enorme affinamento della capacità di manovrare a motore in acque ristrette.

Il corso forma i futuri istruttori dei corsi itineranti sui Nytec ma anche skipper di tutto rispetto. È utilissimo per chi è già uno skipper esperto, perchè affianca alle conoscenze preesistenti la capacità di gestire la barca anche solo a vela. Dopo il corso si fa davvero il salto di qualità e si porta un 40 piedi come un barchino di 8 metri!

Il corso è strutturato con uscite giornaliere di esercizi pratici unite a lezioni teoriche.

Argomenti trattatimanovre a vela di approccio a banchine e punti fissi; manovre a vela di ancoraggio in tutte le andature: in poppa, al lasco, al traverso e di bolina, dando fondo da prua e da poppa; manovre di avvicinamento appesi a un punto sopravvento; ormeggi, gestione delle trappe e dei punti fissi, retromarcia a vela, affinamento sulla regolazione delle vele, conduzione dell’imbarcazione sovrainvelata e sottoinvelata, sicurezza, gestione delle avarie, spinnaker.